Manuale di sopravvivenza per spose in crisi con il loro abito!

E ' successo ancora!

Una sposa confusa dopo aver provato 1000 abiti e ascoltato tutti è arrivata da noi confusa e in crisi!

Purtroppo non è la prima volta che ci capita di andare in soccorso delle spose che arrivano nel nostro atelier sartoriale dopo aver girato decine di negozi e provato un numero indefinito di abiti pronti!

Come aiutarla nel modo giusto?

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: per trovare l’abito giusto non devi provare 1000 abiti diversi pensati per 1000 spose tutte uguali!

Il segreto è partire da te, non da ciò che gli altri pensano di te: stilisti, mamme, amiche del cuore!

Girare per negozi di abiti da sposa, non è l’esperienza che ti raccontano in tv, o quella che immaginavi nei tuoi sogni di bambina!

Cosa succede davvero quanto si inizia a cercare l’abito da sposa e ci si fa prendere la mano dalla frenesia delle 1000 prove?

  • Ci si sente solo un numero e un appuntamento in più sull’agenda, al quale appioppare prima possibile un vestito!

  • CI si lascia confondere o influenzare da tutte le persone che ti girano intorno in quel momento, che vorrebbero aiutarti a scegliere, ma in realtà ti confondono e basta!

  • Si rischia di scegliere “per stanchezza” qualcosa che non ci rappresenta pur di fare una scelta

Ecco perché abbiamo deciso di svelarti come sopravvivere all’esperienza dello shopping da sposa!

Vogliamo metterti a disposizione il nostro manuale anticrisi, con i 5 consigli più preziosi!



Continua a leggere questo articolo e prendi carta e penna. QUESTI 5 CONSIGLI POTRAI PORTARLI CON TE E RILEGGERLI OGNI VOLTA CHE VUOI:

  1. Fidati di una sola persona: porta con te la persona più importante durante le prove, quella del giudizio a cui tieni di più di tutti. Lascia a casa chi ti confonde le idee inutilmente.

  2. Scegli la guida giusta: se dopo la prima ora di appuntamento, la commessa del negozio o la venditrice ti mettono alle strette e vogliono convincerti a comprare a tutti i costi, anche se non ti vedono convinta. Quel negozio non fa al caso tuo. Non si sceglie solo l’abito, ma anche i consulenti giusti che possano guidarti in una scelta consapevole, la migliore per te!

  3. Non scegliere qualcosa che ti snaturi: non rischiare di voler assomigliare per forza a qualcun altro quel giorno. Rimani fedele a te stessa e scegli ciò che ti rappresenta e ti fa sentire a tuo agio. Solo così non correrai il rischio di pentirti della tua scelta, anche a distanza di anni.

  4. Valorizza i tuoi punti di forza: esalta al massimo la tua bellezza e le tue proporzioni, fatti consigliare da persone esperte di studio della fisicità.

  5. Chiudi gli occhi e immaginati quel giorno: quando pensi di aver trovato l’abito che fa al caso tuo, chiudi gli occhi e immagina di camminare verso la tua dolce metà, domandati ora: come mi sento? Sono esattamente quello che volevo essere? Cosa sto provando?

Questi 5 accorgimenti e trucchi del mestiere che abbiamo voluto svelarti di aiuteranno ad orientarti meglio e capire che si può non entrare in crisi, o superarla quando:

-si hanno gli strumenti giusti di valutazione

-ci si affida ai consulenti e le guide giuste.



Nel nostro atelier sartoriale ci teniamo molto alla prima delicata fase della consulenza! I nostri appuntamenti non sono vendite commerciali! Ma un momento fondamentale di conoscenza, ascolto, e studio delle esigenze delle nostre spose. Dove si instaura quella relazione di fiducia che ci aiuterà a progettare e costruire su misura l’abito dei tuoi sogni, sotto la guida esperta delle nostre consulenti di sartoria.

Il tuo abito da sposa non può essere considerata una esperienza di shopping qualunque che fai con le tue amiche! Dedica a te stessa del tempo di qualità e scopri come far coincidere la tua bellezza e i tuoi punti di forza con l’abito da sposa dei tuoi sogni.


Clicca sul pulsante qui sotto e richiedi il tuo appuntamento nel nostro atelier sartoriale, a prescindere dal risultato ti garantiamo la consulenza personalizzata che ogni sposa merita nel suo giorno più bello.




85 visualizzazioni0 commenti